Ballare aiuta a rimanere giovani

Ballare aiuta gli ultrasessantenni a restare giovani più a lungo, mantenendo il loro corpo in condizioni di salute migliori. Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell’Università dell’Illinois a Chicago, negli Stati Uniti, e presentato a Phoenix al congresso dell’Associazione dei cardiologi statunitensi. Gli esperti hanno studiato gli effetti del ballo sulla salute delle persone in età proponendo a due gruppi formati da trenta ultrasessantacinquenni ciascuno, uomini e donne, di partecipare per quattro mesi a due differenti programmi di esercizio fisico. I pazienti del primo gruppo potevano seguire, due volte alla settimana, una lezione lunga un’ora per imparare e per poi praticare regolarmente i passi di danze latinoamericane come salsa, merengue e bachata. I pazienti del secondo gruppo, invece, con la stessa frequenza potevano seguire una serie di lezioni di educazione sanitaria, tenute da docenti qualificati, per imparare a mangiare correttamente e a vivere in modo più sano. All’inizio e alla fine dello studio gli esperti hanno sottoposto tutti i pazienti a una serie di test. Hanno così scoperto che, al termine dell’esperienza, dopo quattro mesi, i pazienti che avevano seguito i corsi di ballo mostravano un deciso miglioramento delle loro condizioni. Rispetto agli altri pazienti, chi aveva imparato a danzare sembrava più giovane. Più resistenti alla fatica, i ballerini si muovevano di più e meglio e camminavano più a lungo.

Annunci

Una risposta a "Ballare aiuta a rimanere giovani"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: